Colombia – Sierra Nevada de Santa Maria

SIERRA NEVADA DE SANTA MARIA

Sierra Nevada de Santa Marta è il più alto massiccio montuoso della Colombia, all’estremità delle Ande. In questo luogo unico e incontaminato vivono le ultime tribù indigene: gli Arhuaco, i Wiwa, i Kogi e i Kankuamo. Quattro popoli distinti ma uniti tra loro da legami indissolubili. Per gli indigeni, la Sierra Nevada de Santa Marta è il cuore del mondo. E’ circondata da un’invisibile “linea nera” che abbraccia i siti sacri degli antenati e demarca il territorio. Tuttavia non vi sono confini nella loro concezione dell’esistenza dove l’energia scorre fluida tra corpi ed anime in un’armonia perfetta. I Mamo, capi spirituali, curatori e consiglieri, ristabiliscono l’armonia del tutto quando l’equilibrio si spezza. Alla base del loro vivere vi è un senso di pace e spiritualità. Laghi, fiumi, colline e montagne sono incarnazioni di dei e creatori. Per questo il senso di fraternità trascende ciò che è meramente umano e si fonde con la natura, in un tutto apparentemente semplice.